La Dad è un’opportunità, ma espone gli studenti ai rischi di un uso non corretto del web. Rapporto INAIL 2021

WhatsApp
Telegram

“La dad ha spesso comportato un minor coinvolgimento nella didattica e nell’interazione del gruppo in classe. La mancanza della strumentazione adatta, unita alle difficoltà di connessione, hanno reso più critici la partecipazione alle attività scolastiche e i livelli di attenzione, portando, inevitabilmente, a un maggiore utilizzo di piattaforme online e delle forme di socializzazione virtuali”. 

È quanto sostiene l’Inail nel ‘Dossier scuola 2021’ reso noto oggi in occasione della Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole.

“E per quanto – osserva – queste soluzioni digitali abbiano offerto tante opportunità per continuare a rimanere in contatto, hanno anche aumentato l’esposizione dei ragazzi ai rischi di un uso non corretto del web”.

Per l’Inail “ora è tempo di ricominciare con un nuovo atteggiamento che sappia accogliere quanto i nostri ragazzi hanno vissuto e di affrontare le nuove sfide con consapevolezza e progettualità. Questi anni, infatti, hanno dato una maggiore conferma di quanto la scuola non sia soltanto un luogo di didattica, ma rivesta una funzione educativa e di socializzazione indispensabile per la crescita dei giovani e per la costruzione della loro identità”.

RAPPORTO

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito