La canzone vincitrice dello Zecchino d’ Oro è un inno contro il bullismo

WhatsApp
Telegram

Quest’anno a vincere lo Zecchino d’Oro è stata la canzone “Quel bulletto del carciofo” interpretata da Chiara Masetti, una bimba di 7 anni della provincia di Modena: un vero e proprio inno contro il bullismo.

Gli autori vincitori sono Giuseppe De Rosa Serena Riffaldi.

La canzone parla di un carciofo bullo, che maltratta le verdure più deboli come la cipolla, la zucchina, il pomodoro, pur di affermare il suo potere.
Le verdure però decidono di coalizzarsi e scoprono che il carciofo bullo soffre di solitudine. Si arriva al lieto fine, dove tutti giocano insieme felici e contenti.Il carciofo non è cattivo ma ha solo bisogno di affetto.

Un messaggio molto importante per i bambini è quello della canzone: la prepotenza non vince quando c’è l’unione a contrastarla.

 

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro