L’Italia ha i docenti più anziani, ecco perché

WhatsApp
Telegram

L’Italia è un paese per vecchi e a confermarlo è la fotografia scattata dall’Ocse alla scuola italiana che ha il primato dei docenti più anziani nel confronto con mezzo mondo.

L’Italia è un paese per vecchi e a confermarlo è la fotografia scattata dall’Ocse alla scuola italiana che ha il primato dei docenti più anziani nel confronto con mezzo mondo.

A confronto con i sistemi educativi dei paesi industrializzati il corpo docente italiano appare precario e vecchio ma, almeno, non demotivato.

49 anni di media per gli insegnanti del nostro Paese contro i 43 anni delle altre nazioni, il 50% dei docenti italiani sono over 50 e l’11% addirittura oltre i 60 anni di età; la percentuale dei docenti di 30 anni è prossima allo zero.




Il sondaggio Talis, condotto dall’Ocse certifica la senilità del corpo docente italiano.

A  cosa è dovuta l’età avanzata dei docenti del nostro Paese? Sicuramente in larga misura a contribuire è la difficoltà di reclutamento nella scuola italiana dove gli insegnanti, come fa notare Marcello Pacifico, presidente del sindacato Anief, sono anziani perché ci si rifiuta di assumerne di giovani.

Rapporto Eurydice

A confermare il trend anche l’ultimo rapporto della rete Eurydice dal titolo “La professione insegnante in Europa: pratiche, percezioni e politiche”, presentato lo scorso 25 giugno alla Commissione Europea. Il rapporto, oltre ad evidenziare che la professione insegnante risulta essere ancora appannaggio femminile in quasi tutta Europa, ad esclusione dell’Olanda dove si è raggiunta la parità di genere anche tra gli insegnanti.  Nel resto d’Europa gli uomini in cattedra sono meno del 20%.

Nel rapporto confermato che in Italia ci sono i docenti più anziani d’Europa. In quasi tutta Europa i 2/3 degli insegnanti sono over 40 e il 40% di essi accederà alla pensione nei prossimi 15 anni lasciando una carenza di docenti preoccupante. In Italia la situazione è ancora più drammatica poiché nelle scuole secondarie sono praticamente assenti gli insegnanti under 30 e il 44% dei docenti ha un’età compresa tra i 50 e i 59 anni. 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur