L. Bilancio, probabile timeline in Senato: inizio 6/12, emendamenti 8/12, approdo aula il 19-20/12

WhatsApp
Telegram

Se sta per arrivare il primo ok alla manovra prima del referendum già si parla dei tempi dell’esame della legge di Bilancio a Palazzo Madama.

La sessione, al Senato, inizierà martedì 6 dicembre, alle ore 16,30, quando è riconvocata l’aula per le comunicazioni di Pietro Grasso sul calendario dei lavori.

Da quel momento, come riferiscono fonti parlamentari, dovrebbe essere formalmente fissato il termine per la presentazione degli emendamenti per giovedì 8 dicembre, nella tarda serata.

Probabile, quindi, che nelle commissioni di merito la scadenza per la presentazione delle proposte di modifica sia fissata al giorno prima, il 7 dicembre.

La Bilancio, poi, dovrebbe esaminare il provvedimento nella settimana che parte con lunedì 12 dicembre, in modo da mandare (al massimo) la legge in Aula per il 19/20 dicembre.

Da quel momento Palazzo Madama dovrebbe avere due giorni per dare il proprio assenso, prima che la legge torni a Montecitorio per l’ok definitivo prima della sosta natalizia.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur