Kit digitalizzazione: pc, tablet o cellulare gratis per un anno. Almeno un familiare deve essere iscritto a scuola o università

Stampa

Un emendamento alla Legge di Bilancio prevede per alcuni nuclei familiari la possibilità di ottenere per 12 mesi “un qualsiasi dispositivo elettronico dotato di connettività in comodato d’uso gratuito, oppure un bonus di equivalente valore”.

Si specifica, si deve trattare di una famiglia “con almeno uno dei componenti iscritti a un ciclo di istruzione scolastico o universitario non titolari di un contratto di connessione internet o di un contratto di telefonia mobile”. Per poter richiedere e ottenere il kit digitalizzazione occorre avere lo Spid.

L’emendamento ha subìto delle modifiche dalla sua prima versione – quando si parlava solo di comodato d’uso per cellulare. Nel nuovo testo dell’emendamento, infatti, il termine smartphone è sparito, sostituito da “dispositivo elettronico dotato di connettività”.

Modalità ancora da definire

Non è ancora chiaro quale sarà la modalità per richiedere il kit digitalizzazione: dovrebbe arrivare un decreto ad hoc del ministero dell’Innovazione tecnologica e del ministero dell’Economia da pubblicare entro 60 giorni dall’entrata in vigore della legge sul bonus.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur