Kaladich (Fidae): la scuola è sicura, i ragazzi sono rispettosi delle regole

WhatsApp
Telegram

“Mi sento di dire che la scuola è sicura perché abbiamo messo in campo tantissime norme di sicurezza e perché i ragazzi queste norme le rispettano, anche perché non vogliono tornare a perdere la relazione di una lezione in presenza”

Così la Presidente nazionale Fidae, Virginia Kaladich, durante la puntata di “Un mondo alla radio” di Alessandro Guarasci su Radio Vaticana.

“Nell’ultimo anno la Dad è migliorata molto – ha continuato la Kaladich – noi abbiamo elaborato una Prassi di Riferimento, con UNI (Ente italiano di normazione), affinché la Didattica a distanza e la didattica mista fossero portate avanti seguendo alcuni standard qualitativi, e siamo molto contenti che oltre alle scuole paritarie ci siano molte scuole statali che abbiano adottato questa Prassi di riferimento, ma certo dobbiamo anche dire che non può essere la normalità passare tante ore davanti allo schermo: domani sarà un bel giorno perché tornare a scuola è un segno di speranza e di futuro per tutti gli studenti e anche per i docenti, perché abbiamo bisogno prima di tutto di un incontro, di una relazione”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur