Job&Orienta 2019, Ascani: la scuola sia aperta al mondo del lavoro

WhatsApp
Telegram

La viceministra del Miur Anna Ascani, ha partecipato oggi all’inaugurazione di JOB&ORIENTA 2019, il Salone nazionale dedicato a orientamento, scuola, formazione e lavoro a Verona.

“Quella che vorrei si chiamasse alleanza scuola-lavoro ha a che fare non con il funzionamento di due sistemi chiusi, ma con il diritto dei ragazzi di essere formati alla cittadinanza a 360 gradi. Nella società dell’informazione a scuola non si apprendono più soltanto nozioni, ma pensiero critico, consapevolezza. Si impara ad essere cittadini e quindi anche a riconoscere il proprio ruolo nella società attraverso il lavoro. E per fare questo c’è bisogno di orientamento. Di un orientamento che non può essere solo teorico, ma deve essere esperienziale.

Per questo, dal primo giorno del mio mandato insisto sull’importanza dei percorsi che connettono scuola e lavoro. Non per snaturare la scuola, o consentire alle imprese di decidere cosa si deve imparare. Ma perché chi studia nelle nostre scuole ha il diritto di essere educato alla cittadinanza, e per fare questo c’è bisogno di una scuola aperta al mondo del lavoro e di un lavoro che sappia dialogare con la scuola” scrive la viceministra su Facebook.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito