ITS, regione Toscana: finanziati progetti 2017/18, alcuni legati all’industria 4.0

Stampa

comunicato Regione Toscana – E’ pronta la graduatoria dei progetti Its per il prossimo anno, bienni di alta specializzazione da frequentare dopo le superiori e nati anche per rispondere alla domanda di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche da parte delle imprese, con le aziende che sono parte delle fondazioni che le gestiscono e propongono il corso di studi.

Con 2 milioni e 750 mila euro sono stati finanziati undici progetti (vai alla graduatoria) e tra quelli più legati all’industria 4.0 si segnalano il progetto Farmer 4 dell’Its di eccellenza agroalimentare toscano Eat e il progetto Digital, della fondazione Its per la manutenzione industriale Prime

“L’industria 4.0 inizia con la formazione 4.0 – sottolinea l’assessore della Toscana, Cristina Grieco – e in Toscana è già realtà. Oltre agli Its, ovvero gli istituti tecnici superiori, ci sono i percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore (sempre post diploma, ma di durata annuale) finanziati con 4 milioni e 800 mila euro e pensati in modo da formare tecnici in possesso delle competenze specialistiche, trasversali e interdisciplinari richieste dalle imprese 4.0”.

C’è poi la formazione per manager e imprenditori – due bandi per complessi 1 milione e mezzo di euro – e c’è l’alternanza scuola lavoro, che è un’altra opportunità di coprogettazione dell’offerta formativa tra scuola e impresa. “Abbiamo anche rivisto – aggiunge Grieco – il repertorio delle figure professionali, riferimento importante per la progettazione di percorsi formativi triennali, dove abbiamo inserito nuove figure specializzate nell’information and communication technology”.

Il video:

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur