ITS, prove di verifica delle competenze acquisite dagli alunni. Nota semplificazione procedure

Stampa

Svolgimento delle prove di verifica delle competenze acquisite dagli allievi a conclusione dei percorsi formativi realizzati dalle Fondazioni I.T.S. Semplificazione procedure. Nota ministero Istruzione numero 11013 del 6 maggio 2021.

La piattaforma digitale Gestione Esami ITS (ITGE) è l’applicativo realizzato dal Ministero dell’Istruzione e messo a disposizione delle Fondazioni I.T.S. per tutte le operazioni relative all’organizzazione e all’espletamento delle prove di verifica finale dei percorsi ITS.

La novità contribuisce a semplificare e velocizzare le operazioni oltre che a sburocratizzare le procedure.

Piattaforma Gestione Esami ITS (ITGE), elementi per il suo corretto utilizzo:

1. Possono operare in ambiente Gestione Esami I.T.S. per conto delle Fondazioni I.T.S. i Presidenti e i Referenti, cui è richiesta l’iscrizione al portale https://www.miur.gov.it/ Essi realizzano online tutte le operazioni di loro competenza: proposta del calendario d’esame; comunicazione delle sedi di esame; proposta della rosa di tre docenti universitari candidati alla presidenza delle Commissioni; inserimento dei dati degli allievi ammessi a sostenere gli esami.

2. I Dirigenti scolastici delle Scuole enti di riferimento operano sulla piattaforma per l’emanazione del Decreto di costituzione della Commissione, di loro competenza. Il fabbisogno di diplomi e l’assegnazione del codice seriale sono gestiti in automatico dalla piattaforma Gestione Esami I.T.S., semplificando le operazioni di competenza del Dirigente scolastico.

3. I Presidenti designati dall’Amministrazione, cui è richiesta l’iscrizione al portale https://www.miur.gov.it/ già al momento della candidatura, operano in sede di esame con l’introduzione degli esiti delle tre prove, man mano che la Commissione procede con le correzioni, che si ricorda devono avvenire al termine di ciascuna prova, per consentire al sistema di gestire gli eventuali sbarramenti previsti dalla normativa vigente. I Presidenti inseriscono nel sistema, per ciascun candidato, anche
l’eventuale bonus e l’eventuale lode, nel rispetto delle norme contenute nelle richiamate disposizioni di legge.

4. L’Amministrazione centrale riceve dal sistema Gestione Esami I.T.S. la documentazione relativa alle operazioni svolte da ciascuno degli attori sopra citati e realizza in esso ciascuna delle fasi di competenza: approvazione del calendario di esame; designazione del Presidente della Commissione; registrazione degli esiti; calcolo del fabbisogno dei diplomi al termine delle operazioni di esame.

Piattaforma ELbITS:

1. Possono operare in ambiente ELbITS i Presidenti di Commissione. Essi realizzano online tutte le operazioni di loro competenza:
a. Compilazione dei verbali di insediamento della Commissione b. Designazione di un Vice presidente e di un Segretario di
Commissione
c. Eventuale abilitazione del Vice presidente e/o del Segretario ad operare in ELbITS
d. Verbalizzazione delle attività della Commissione, giorno per giorno
e. Verbalizzazione di tutte le fasi relative allo svolgimento delle prove nelle diverse giornate di esame
f. Calendari di esame
g. Eventuale ripianificazione delle date e/o delle attività di esame
h. Eventuale assenza di Commissari
i. Eventuale assenza di candidati e loro rinvio alla sessione suppletiva, laddove previsto dalla normativa
j. Compilazione dei verbali di chiusura dei lavori della Commissione

NOTA

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur