ITS, nella legge di bilancio salta raddoppio finanziamenti. Ma potranno ricevere finanziamenti privati

di redazione
ipsef

Rispetto alla bozza della Legge di Bilancio in nostro possesso, il testo arrivato in Parlamento presenta dei cambiamenti.

Tra le modifiche l’eliminazione di 13 milioni di finanziamento da parte dello Stato per gli Istituti Tecnici Superiori.

Sarà, invece, possibile l’istituzioni di fondazioni per ricevere erogazioni liberati detraibili al 19%.

ART. 40.
(Erogazioni liberali in favore degli istituti tecnici superiori).

1. Al testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) all’articolo 15, comma 1, lettera i-octies), dopo le parole: « nonché a favore » sono inserite le seguenti: « degli istituti tecnici superiori di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 gennaio 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 86 dell’11 aprile 2008, »;
b) all’articolo 100, comma 2, lettera o-bis), dopo le parole: « e successive modificazioni, » sono inserite le seguenti: « nonché a favore degli istituti tecnici superiori di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 gennaio 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 86 dell’11 aprile 2008, »

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione