ITP in GaE con 7 punti scavalcano laureati di II fascia di istituto. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Prof.ssa Milena D’Avanzo – Gent.le redazione, Sono allibita!!!ancora una volta il controsenso e l’ingiustizia del mondo scolastico che fa acqua da tutte le parti!

gli itp che con ricorso 2017 sono in gae a pieno titolo , prendono supplenze su sostegno,quindi SENZA LAUREA,SENZA ABILITAZIONE, alcuni anche senza titoli né servizio perche’ ormai tutti i diplomati tecnici si sono riversati a fare gli  insegnanti ….prendono supplenze su sostegno!!!!!

Vorrei ricordare che per conseguire l’abilitazione al sostegno occorre essere abilitati all’insegnamento e che per essere abilitati all’insegnamento occorre essere laureati!!!come si può permettere che senza titolo alcuno se non un diploma preso chissà quanti anni fa si possa insegnare   su sostegno???,cosa si insegna???ormai a seguito dei ricorsi sono tutti in gae con 6 o7 punti ed hanno la precedenza pure sulla seconda fascia dove ci sono laureati con tanto di abilitazione, titoli e servizio e punteggii altissimi!!!sono disgustata!

Versione stampabile
anief
soloformazione