Italian teacher prize, 11.000 docenti in lizza: 3500 auto candidati e 7500 indicati da famiglie, colleghi e studenti

di redazione
ipsef

Il 29 maggio u.s., il Ministro Giannini ha presentato la prima edizione del Premio Nazionale Insegnanti, organizzato in collaborazione con il Global Teacher Prize.

I docenti partecipanti potevano auto candidarsi o essere candidati da studenti, famiglie e genitori entro il 18 ottobre u.s.

L’iniziativa sembra aver riscosso un notevole successo, come testimoniano i dati pubblicati da Repubblica.it: sono infatti  1.000 i docenti in gara per l’Italian teacher prize.

Degli 11.000 partecipanti, 7500 sono stati candidati da terzi (colleghi, famiglie e studenti), mentre 3.500 si sono auto candidati.

Ricordiamo che l’insegnante individuato come miglior docente italiano riceverà un premio di 50.000, mentre gli altri 4 riceveranno 30.000 ciascuno. Il premio sarà assegnato alle scuole dei docenti vincitori e sarà impiegato per la realizzazione di attività e progetti promossi e coordinati dagli insegnanti premiati.

Il vincitore del premio nazionale potrà poi essere inserito tra i 50 finalisti del GlobalTeacher Prize, previa valutazione del Comitato del citato premio mondiale.

Italian Teacher Prize. Come partecipare, il ministro Giannini presenta la prima edizione italiana

Italian Teacher Prize, candidature e autocandidature entro il 18 ottobre. Il premio sarà devoluto alle scuole dei vincitori

Versione stampabile
anief
soloformazione