In Italia il 99,7% degli studenti della primaria studia una lingua straniera

WhatsApp
Telegram

L'Eurostat ha pubblicato nei giorni scorsi uno studio sull'insegnamento delle lingue alla primaria, in occasione della Giornata Europea delle Lingue, che si celebra il 26 settembre di ogni anno. 

L'Eurostat ha pubblicato nei giorni scorsi uno studio sull'insegnamento delle lingue alla primaria, in occasione della Giornata Europea delle Lingue, che si celebra il 26 settembre di ogni anno. 

L'Italia a sorpresa è in vetta alla classifica UE con il 99,7% degli alunni, contro una media europea di poco sopra l'80%.
L'inglese è la lingua più studiata, seguita dal francese e dal tedesco. L'inglese è la lingua più studiata anche nella scuola secondaria dagli studenti con un'età compresa tra gli 11 e i 15 anni d'età.

Nell'Unione Europea sono 17,7 milioni gli alunni delle scuole primarie (l'81,7% del totale) che nel 2013 studiavano almeno una lingua straniera. Di questi il 4,6%, circa un milione, imparavano due lingue straniere o di più.

Il 95,6% del totale ( 17,1 milioni di ragazzi) frequenta lezioni di inglese: seguono il francese (4,9 milioni di studenti, il 27,4%), il tedesco (2,9 milioni, 16,3%), lo spagnolo (2,1 milioni, 11,6%), il russo (500 mila, 2,7%) e l'italiano (200 mila, 1%).

Principalmente nelle scuole di Malta (63,7%) e in quelle della Croazia (11,1%) si studia l'italiano come lingua straniera.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS