IT-Alert anche tra i banchi di scuola. Gli studenti non sono stati colti di sorpresa: “Quando i cellulari hanno iniziato a suonare, eravamo pronti”

WhatsApp
Telegram

Mentre inizia un nuovo anno scolastico nell’Umbria, i banchi delle aule si animano non solo di studi e chiacchiere, ma anche del suono di un nuovo sistema di allarme: l’It-Alert.

Questo innovativo sistema, sviluppato dalla Protezione Civile, mira a notificare la popolazione tramite un SMS in caso di catastrofi ed emergenze.

Puntuale alle 12 di oggi, in molte scuole dell’Umbria, le lezioni sono state interrotte da un segnale audio emesso dai cellulari connessi alle reti regionali. Questo “interruttore” ha permesso agli studenti di dedicare qualche minuto a un questionario, progettato per identificare possibili lacune del sistema.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, l’iniziativa non ha sorpreso gli studenti. Infatti, molti erano già al corrente grazie ai social network e al passaparola. L’Ufficio scolastico regionale dell’Umbria aveva anticipato la mossa, inviando una circolare alle istituzioni scolastiche con l’invito a preparare sia il personale che gli studenti.

Fabiana Cruciani, dirigente dell’istituto tecnico tecnologico statale Alessandro Volta di Perugia, ha sottolineato come l’attesa fosse palpabile tra gli studenti. “Molti erano già informati”, ha detto, “è stata un’occasione per testare questo sistema e sentirsi parte attiva di una comunità”.

Un’eco simile viene anche dagli studenti. “Ne avevamo parlato”, spiega una studentessa, “e quando i cellulari hanno iniziato a suonare, eravamo pronti”. Molti sperano che l’It-Alert possa fare la differenza in situazioni di emergenza. Come ha osservato un altro studente: “Con le crescenti catastrofi che stanno colpendo il nostro Paese, un sistema del genere potrebbe salvare molte vite”.

In tempi in cui la tecnologia e la collaborazione sono fondamentali, l’It-Alert rappresenta un esempio di come innovazione e comunità possano lavorare insieme per un futuro più sicuro.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri