Istruzioni per il ricorso contro la bocciatura all’esame di Stato

Di
WhatsApp
Telegram

red – A darne le istruzioni è studenti.it, il noto portale dedicato agli studenti italiani. Il ricorso va fatto al Tar, e può costare 2.500 euro circa.

red – A darne le istruzioni è studenti.it, il noto portale dedicato agli studenti italiani. Il ricorso va fatto al Tar, e può costare 2.500 euro circa.

Il risultato non è scontato, se non ci sono errori materiali, fa notare Barbara Leone, autrice dell’articolo, è difficile che il Tar accolga il ricorso

I tempi

Il ricorso deve essere presentato entro 60 giorni dalla pubblicazione dell’esito, entro 40 giorni il giudice può dare una sospensiva, le sentenze vengono pronunciate dopo qualche anno, a meno che non ci siano motivazioni per un provvedimento d’urgenza.

I costi

L’esposizione del caso si aggira tra gli 80 e i 150 euro, mentre le spese legali, in caso di ricorso, si aggiorano intorno ai 2.500 euro.

Vai all’articolo originale

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito