Istruzione tecnica, Gelmini: “Quasi il 90% degli studenti trova occupazione entro un anno dal diploma. Dare attuazione alla riforma”

WhatsApp
Telegram

“Investire sulla formazione dei ragazzi significa investire sull’Italia di domani. Da tempo credo nelle potenzialità dell’istruzione tecnica superiore, dove quasi il 90% degli studenti trova occupazione entro un anno dal diploma”.

Lo afferma Mariastella Gelmini, vicesegretario e portavoce di Azione.

Un lavoro iniziato quando ero ministro dell’Istruzione e portato poi avanti in Parlamento: penso per esempio alla proposta di legge, presentata con Valentina Aprea, per la riorganizzazione degli Its e la loro trasformazione in Academy, da cui ha avuto inizio la riforma -approvata a luglio 2022- dal governo Draghi, in linea con quanto previsto dal Pnrr. La proposta della presidente Meloni di creare un ‘liceo del Made in Italy’ è suggestiva, può rappresentare un’occasione per gli studenti e per le imprese, ma bisogna inquadrarla come Its Academy e per farlo prima occorre emanare quei decreti indispensabili per dare piena attuazione alla riforma degli Its“, prosegue Gelmini.

Il Pnrr -ricorda- mette a disposizione 1,5 miliardi di euro, una cifra importante mai avuta prima. Il Governo, al netto di qualche titolo sui giornali, acceleri l’iter di approvazione, come Azione-Italia viva lo chiediamo da mesi al ministro Valditara. L’Italia non può correre il rischio di far sfumare tutte queste risorse a causa di rinvii e lungaggini. È vietato sbagliare”.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti 30-60 CFU, apertura straordinaria e full immersion nel mese di luglio. Contatta Eurosofia