Istruzione e Occupazione, convegno a Maratea con De Filippo il 4 settembre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Comitato per la vera Buona Scuola – Il giorno 4 Settembre, a Maratea, esponenti politici, amministratori, rappresentanti delle associazioni e docenti daranno vita al convegno “Cultura e Territorio: nuove prospettive per l’Istruzione e l’Occupazione”.

Organizzato dall’Associazione “Hic et Nunc”, alle ore 17,30 nella Villa di Parco Tarantini, l’incontro offrirà un confronto aperto con il Sottosegretario all’Istruzione, Università e Ricerca , Vito De Filippo.

Istruzione e Occupazione sono fortemente correlate nella prospettiva dello sviluppo del territorio a livello locale e nazionale, in una prospettiva che investe le diverse categorie coinvolte. La stessa L. 107/2015 , della “Buona Scuola” ha riformato a livello metodologico e organizzativo il sistema scolastico italiano, coinvolgendo studenti, docenti, genitori e imprese, queste ultime per quanto riguarda il processo di alternanza Scuola-Lavoro.

Istruzione ed Occupazione, dunque, partendo dai protagonisti del processo, in un’ottica di sistema che mette al centro lo studente ed il suo futuro mondo del lavoro con un adeguato bagaglio di competenze utili a far ripartire il Paese.

Saranno affrontate le criticità per trovare soluzioni attraverso proposte che migliorino e rispondano alle esigenze delle diverse categorie coinvolte.

La trasversalità di questo evento ne dimostra in sostanza il fine, anche in virtù dei relatori e degli esponenti politici di vari schieramenti che parteciperanno.

HIC et NUNC – Qui e Ora – pone l’accento sulla volontà di non prorogare oltre, attraverso l’impegno di quanti hanno lavorato in modo serio e continuo al Transitorio e alla sua applicazione in tempi certi e hanno posto all’attenzione le criticità della Legge 107/2015.

L’esperienza ci insegna che essere solo contrastivi, senza apportare il proprio contributo costruttivo attraverso il modus operandi della collaborazione, del confronto, della mediazione, serve a ben poco.

Alternanza Scuola – Lavoro, formazione di studenti e docenti, reclutamento, criticità e margini di miglioramento organizzativo e metodologico: questi i temi all’ordine del giorno.

Sarà un incontro trasversale che si pone l’obiettivo di dialogare e trovare soluzioni, in un confronto tra i rappresentanti dei diversi partiti, docenti , amministratori e famiglie.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare