Istruzione adulti, FLCGIL protesta per i tagli agli organici: meno 30%

di redazione
ipsef

red – Girono 14 gennaio si è svolto un incontro tra sindacati e MIUR sul riordino di tale settore di scuola nei CPIA. FLCGIL: "si conferma il taglio di risorse".

red – Girono 14 gennaio si è svolto un incontro tra sindacati e MIUR sul riordino di tale settore di scuola nei CPIA. FLCGIL: "si conferma il taglio di risorse".

"La bozza del decreto interministeriale – denuncia il sindacato – presentata, pur facendo riferimento alle risorse previste dall’O.M 455 del ’97, mette in atto il taglio del 30% agli organici dei corsi serali".

Un taglio valido sia per i CPIA che si avvieranno il prossimo anno che per CTP e corsi serali che seguono il vecchio ordinamento.

Inoltre, non si hanno ancora i numeri esatti dei CPIA che effettivamente partiranno il prossimo anno.

Vedi anche

CPIA e istruzione adulti. Progetti assistiti, nove corsi nazionali dal Piemonte alla Sicilia: chi li attiverà e con quali criteri
di Sonia Ricci – Nove progetti assistiti dal Piemonte alla Sicilia – in partenza per l’anno scolastico in corso – che andranno a sostituire i più noti corsi serali per adulti, in vista della riorganizzazione dei Centri d’istruzione per gli adulti (Cpia). I neo progetti assistiti permetteranno agli iscritti di conseguire il titolo d’istruzione di scuola primaria, media e superiore e rilasceranno la certificazione della conoscenza della lingua italiana. Le finalità nei nuovi Cpia? “L’innalzamento dei livelli d’istruzione della popolazione adulta, ovvero il rilascio di titoli di studio”.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione