Istituzione Osservatorio Nazionale monitoraggio parità tra i sessi, FINAS: iniziativa lodevole

Stampa

comunicato Finas – “L’Istituzione di un Osservatorio Nazionale per il monitoraggio e la promozione delle iniziative in ambito educativo e formativo sui temi della parità tra i sessi e della violenza contro le donne presso la Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del MIUR è un azione lodevole, forse il primo passo da parte del dicastero a guida Fedeli per l’ integrazione studentesse e studenti LGBT che frequentano le scuole italiane con iniziative dedicate sul territorio nazionale. “

Così in una nota il Segretario Nazionale FINAS Pompei che prosegue:

“Prevenire tutte le discriminazioni è anche citato anche nel comma 16 della legge 107/2015 , ma allo stato attuale studentesse e studenti LGBT che frequentano le scuole italiane sono ancora oggi pesantemente discriminati e vittime di bullismo e cyberbullismo a causa del loro orientamento sessuale, l’auspicio è che l’Osservatorio possa lavorare ci concerto con i dipartimenti ministeriali e gli organismi istituiti presso il Miur che si occupano anche dei temi del bullismo e del cyberbullismo”

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!