Istituti Tecnici Trasporti e Logistica, individuazione scuola polo nazionale. Candidature entro il 18 giugno

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha pubblicato un avviso volto ad individuare una scuola polo nazionale, ai sensi del DM 721/2018, per la realizzazione di misure di sistema ai fini dell’acquisizione di competenze linguistiche di settore da parte degli studenti di Istituti Tecnici, Trasporti e Logistica, opzioni CMN (Conduzione del mezzo navale) CAIM (Conduzione di apparati e impianti marittimi).

Destinatari

Possono partecipare all’Avviso le reti di scuole, composte da almeno 3 strutture formative, inclusa la scuola capofila, ricomprese tra le istituzioni scolastiche statali appartenenti al settore nautico o tra gli Istituti Tecnici Superiori dell’ambito “Mobilità delle persone e delle merci” che organizzano i percorsi formativi succitati.

La composizione delle reti di scuole dovrà prevedere, preferibilmente, la partecipazione di scuole e Istituti Tecnici Superiori che siano geograficamente rappresentativi dell’intero territorio nazionale.

Le singole scuole o Istituti Tecnici Superiori possono partecipare ad una sola rete di scuole.

Le reti vanno costituite prima della scadenza dell’Avviso.

Domande

La candidatura è presentata dalla scuola capofila di rete entro le ore 12.00 del 18 giugno 2019 ed è formulata attraverso la piattaforma Monitor440, in conformità con le indicazioni in essa fornite.

Risorse

Le risorse destinate alla realizzazione delle succitate misure di sistema (volte a favorire l’acquisizione di competenze linguistiche di settore da parte degli studenti degli istituti tecnici, indirizzo Trasporti e Logistica, articolazione Conduzione del mezzo, opzioni CMN e CAIM), ammontano a 200.000,00 euro.

Le risorse sono assegnate alla scuola capofila di rete prima collocata nella
graduatoria di merito e che di conseguenza assume la qualifica di scuola polo nazionale per le misure previste dall’Avviso.

Per tutti gli altri dettagli scarica l’Avviso e gli allegati

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione