Istituti Tecnici Superiori, sollecito della UIL per l’attivazione

di redazione
ipsef

red – La UIL e la UIL scuola hanno inviato una lettera di sollecito al ministro Gelmini col fine di far attivare quanto previsto da decreto "milleproroghe" relativamente all’avvio di percorsi post-diploma.

red – La UIL e la UIL scuola hanno inviato una lettera di sollecito al ministro Gelmini col fine di far attivare quanto previsto da decreto "milleproroghe" relativamente all’avvio di percorsi post-diploma.

Gli Istituti Tecini Superiori sono soggetti con "personalità giuridica ed autonomia amministrativa" che avranno quale obiettivo "l’avvio di percorsi post-diploma come concreta efficace e moderna alternativa
ai percorsi universitari di conseguimento delle lauree brevi" col fine di coniugare "un livello di alta qualificazione tecnico professionale con un rapido accesso al mondo del lavoro."

Il sindacato precisa, però, che gli Istituti Tecnici Superiori dovranno essere strutturati in modo da "non stravolgere la natura giuridica e l’identità formativa degli istituti tecnici e professionali, cui faranno capo, attraverso un improprio assorbimento."

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione