Istituti tecnici superiori, bilancio rassicurante. Adesso restyling

di
ipsef

red – Ad un anno dalla nascita e dopo un bilancio positivo è giunto il momento di avviare nuovi corsi già da settembre per il ciclo 2013. Soddisfazione da parte di Elena Ugolini, sottosegretario all’istruzione: "Il raccordo con il mondo del lavoro è fortissimo e funziona".

red – Ad un anno dalla nascita e dopo un bilancio positivo è giunto il momento di avviare nuovi corsi già da settembre per il ciclo 2013. Soddisfazione da parte di Elena Ugolini, sottosegretario all’istruzione: "Il raccordo con il mondo del lavoro è fortissimo e funziona".

Gli esempi per essere soddisfatti sono molteplici: dall’Its di Lanciano che attiverà stage in America, presso la Chrysler, a Francavilla Fontana che punterà sugli esperti in aeronautica.

Adesso il ministero, assieme alle regioni, sta elaborando nuove linee guida per potenziare gli Its."Bisogna evitare – ha affermato la Ugolini – di investire risorse pubbliche e private in direzioni sbagliate. Piuttosto orientare i fondi dove esistono concrete possibilità di sviluppo e poi monitorarne l’uso". L’idea della Ugolini è di creare dei politecnici vedano lavorare in sinergia Its, istituti professionali, centri di formazione e ricerca.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione