Istanze online, password separata da email posta Istruzione.it. Novità e guida

WhatsApp
Telegram

Il sistema Istanze OnLine, come abbiamo puntualmente riferito,  è stato aggiornato nel mese di dicembre 2016.

Istanze on line, operazioni da compiere entro il 30 novembre. Quali servizi verranno momentaneamente sospesi

Il sistema è stato rinnovato sia nella grafica che nella funzionalità, al fine di migliorare la qualità dei servizi svolti (verificheremo l’efficienza del sistema quando si presenteranno migliaia di domande nel medesimo periodo).

Tra le novità apportate al nuovo sistema, è importante ricordare quella relativa alle credenziali d’accesso, nello specifico, alla password.

Sino ad ora, la password per accedere su Istanze OnLine ha coinciso con quella per accedere alla casella di posta elettronica del Miur: [email protected] Ogni modifica della password per accedere su IOL veniva recepita dalla casella di posta elettronica Miur e viceversa.

In seguito all’aggiornamento del sistema, leggiamo nel documento Miur dedicato alle novità di IOL, “la password per l’accesso al servizio non sarà più legata alla password per l’accesso alla posta elettronica @istruzione.it, ciò significa che eventuali modifiche alla password della posta elettronica non saranno più recepite da Istanze OnLine e viceversa.”

Le due password, dunque, sono slegate l’una dall’altra. Possono anche coincidere, se non si è fatto alcun cambio password dopo l’aggiornamento del sistema, tuttavia, non appena si cambia la password di IOL, la modifica non sara’ più recepita dalla casella  Miur e viceversa.

Per avere formazioni sul cambio della password di IOL vai alla nostra guida per immagini.

Istanze online ritira necessità cambio password

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur