Istanze online, nuova modalità di accesso con SPID. Non è più necessario recarsi a scuola per l’identificazione

Stampa

Dal 1 marzo 2021 l’accesso dei nuovi utenti all’area riservata del Ministero dell’Istruzione può avvenire esclusivamente con credenziali digitali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), in applicazione del Decreto Legge Semplificazione (D.L. 76 del 2020) convertito con modificazioni dalla L. 11 settembre 2020, n. 120.

E’ il nuovo avviso del Ministero dell’Istruzione, dopo la precedente nota.

Gli utenti in possesso di credenziali rilasciate in precedenza, potranno utilizzarle fino alla data di naturale scadenza e, comunque, non oltre il 30 settembre 2021.

Per accedere ad Istanze On Line occorre essere abilitati al servizio; per chi non lo fosse è necessario seguire le indicazioni presenti nella sezione “Istruzioni per l’accesso al servizio”.

Chi accede con un’identità digitale SPID non deve recarsi presso la segreteria scolastica per completare l’abilitazione.

La novità riguarda anche tutti coloro che si stanno registrando al sistema per la presentazione delle prossime domande di inserimento nelle graduatorie di terza fascia ATA. Il passaggio di identificazione presso le segreterie scolastiche con SPID non è più necessario.

Ne abbiamo parlato più nel dettaglio in Domanda graduatorie terza fascia ATA su Istanze online: come ottenere SPID [VIDEO GUIDA]

Stampa