Istanze on line nuovamente accessibile anche con Chrome e Firefox

Di Lalla
Stampa

Dopo mesi di blocco Istanze on line ritorna accessibile con i browser più comuni. Tanti disagi per gli utenti che, forse, avrebbero potuto essere evitati con un intervento più tempestivo.

Dopo mesi di blocco Istanze on line ritorna accessibile con i browser più comuni. Tanti disagi per gli utenti che, forse, avrebbero potuto essere evitati con un intervento più tempestivo.

Solo il 15 gennaio il Miur, dopo le segnalazioni, aveva ammesso le difficoltà di accesso a Istanze on line, dovute al fatto che le ultime versioni dei browser più comunemente utilizzati, Firefox e Chrome, prevedono l'uso di nuovi meccanismi (protocollo TLS) che rendono i browser non più compatibili con le applicazioni presenti in ambito Miur. E consigliato, di conseguenza, l'accesso con Internet Explorer.

Il Direttore Generale Marco Ugo Filisetti comunica adesso che, grazie agli adeguamenti tecnologici apportati, sono stati superati i problemi di compatibilità riscontrati nell'accesso alle applicazioni MIUR per mezzo dei browser più comuni.

Segui su Facebook le news della scuola. Siamo in 181mila

L'accesso alle funzioni del Sistema Informativo del MIUR (SIDI, Istanze On Line, ecc.) è tornato pertanto disponibile anche tramite l'uso delle versioni più aggiornate dei browser Firefox e Chrome, oltre che di Internet Explorer.

Ricordiamo che il servizio, ormai da anni, è solitamente disattivato nei giorni festivi, nei weekend e nelle ore notturne (viene lasciato solo il servizio essenziale di posta elettronica).

La circolare

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!