Istanze on line a singhiozzo: difficoltà per l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno delle GaE

di Lalla
ipsef

red – Molti nostri utenti hanno lamentato un funzionamento a singhiozzo della piattaforma ministeriale Istanze on line, necessaria per l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno per coloro che hanno conseguito la specializzazione dopo il 30 giugno 2009. Funzionante solo nelle ore diurne, viene sospesa nelle ore notturne e nei festivi.

red – Molti nostri utenti hanno lamentato un funzionamento a singhiozzo della piattaforma ministeriale Istanze on line, necessaria per l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno per coloro che hanno conseguito la specializzazione dopo il 30 giugno 2009. Funzionante solo nelle ore diurne, viene sospesa nelle ore notturne e nei festivi.

Nell’era tecnologica che ci permette il collegamento ad internet 24 ore su 24 e l’accesso ai servizi informatici in qualsiasi ora della giornata, i docenti si sono visti negare la possibilità di accedere alla piattaforma nelle ore notturne e nei festivi, ma soprattutto senza alcun avviso nella relativa pagina.

Da evidenziare che il tempo disponibile per le operazioni (scioglimento riserva e inserimento negli elenchi aggiuntivi sostegno) è già stato posticipato dal 1° al 15 giugno, in questa maniera viene ulteriormente ridotto.

A ciò si aggiunge che in alcune province i docenti non hanno potuto accedere alla schermata perchè gli USP non avevano provveduto alla cancellazione della riserva, come indicato dalla nota 10 marzo 2010 "Operazione pulizia Graduatorie ad esaurimento" e dunque devono rivolgersi all’USP prima di poter completare la pratica.

Oggi, lunedì, la piattaforma è comunque funzionante e disponibile per i docenti che devono eseguire le operazioni.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione