Iss: accelera pandemia, rispettare norme o restrizioni territoriali. Attenzione sulla scuola

Stampa

“Accelera l’evoluzione” della pandemia Covid, “entrata in fase acuta con aumento dei casi”. Lo rileva il monitoraggio del ministero della Salute-Iss.

Vi sono “aumenti in terapia intensiva che rischiano, in alcune regioni, di raggiungere valori critici a novembre”. “Appello alla popolazione di rispettare con precisione le norme di precauzione: mascherina e distanziamento”, si legge nel rapporto, “per evitare un ulteriore peggioramento che potrebbe richiedere restrizioni territoriali”.

Si guarda con attenzione all’evoluzione della pandemia per la situazione dei contagi nelle scuole. Oggi il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca ha deciso di sospendere le attività didattiche in presenza nelle scuole e nelle università dal 16 al 30 ottobre.

Stampa

Acquisisci le indispensabili competenze sulla Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un ciclo formativo tecnico/pratico