I.S.E.F. e Concorso Dirigenti Scolastici – La storia infinita

di Lalla
ipsef

Alessandra Bolognini, Lecce – Buongiorno, sono una docente di Ef.Fisica – Istiuti superiori – con un’anzianità di servizio di ormai 32 anni. Collaboro da alcuni anni con il Dirigente scolastico, vi scrivo perchè sono rimasta molto perplessa sui chiarimenti e direi tutte le modalità c on cui il ministero ha emanato il bando e di conseguenza pubblicata la relativa domanda per il Concorso a Dirigente Scolastico.

Alessandra Bolognini, Lecce – Buongiorno, sono una docente di Ef.Fisica – Istiuti superiori – con un’anzianità di servizio di ormai 32 anni. Collaboro da alcuni anni con il Dirigente scolastico, vi scrivo perchè sono rimasta molto perplessa sui chiarimenti e direi tutte le modalità c on cui il ministero ha emanato il bando e di conseguenza pubblicata la relativa domanda per il Concorso a Dirigente Scolastico.

E’ mai possibile che una docente laureata, poichè nel 1982/83, il titolo I.S.E.F. era equiparato totalmente alla laurea, si debba porre la domanda di come far equivalere il proprio titolo oggi, nel 2011?. A me sembra un’assurdità, nel fare la domanda i corsi di laurea in elenco sono numerosi e poco chiari. Inserita la mia domanda, vorrei discutere il perchè di tutte quelle materie in oggetto, molti miei colleghi di tutte le discpline hanno avuto problemi.

Io stessa ho fatto fatica, pur conoscendo la riforma universitaria ad inserire il mio titolo, 1982 – 2011, è successo di tutto e di più, ma non saranno certo sentenze
a fare chiarezza; e la normativa non è chiara. Diplomata all’I.S.E.F. nel 1982, qual’è la mia posizione attualmente?. Me lo sto chiedendo, visto che il piano di studi di allora era completo e molto approfondito, non so oggi.

I provvedimenti presi con la nuova riforma per l’accesso al Concorso quanto valgono per una laurea da me presa nel 1982? Se qualcuno, anche il ministero potesse fare chiarezza, grazie.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione