Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Isee con componente aggiuntiva o aggregata: entrano anche altri conviventi del genitore non convivente?

WhatsApp
Telegram
Isee

Come procedere nella composizione dell’ISEE in caso di genitori non sposati e con residenza diversa?

Molta confusione è generata dall’ISEE per i genitori non sposati e non conviventi tra loro visto che nella dichiarazione per i figli è necessario inserire i redditi di entrambi i genitori. Facciamo chiarezza a tal proposito:

Salve vorrei fare una domanda sull isee
Sono una ragazza con due bimbi abbiamo residenza insieme ( io e i bambini ) il mio fidanzato invece ha residenza in un altra regione insieme ai suoi genitori! Nell isee per L assegno unico devo inserire il mio fidanzato ma anche i suoi genitori ? Grazie

Isee genitore non convivente

Il suo è un dubbio più che lecito ma mi sento di tranquillizzarla fin da subito. Nell’Isee dei figli rientrano i redditi del genitore non convivente ma non anche quelli di altri eventuali familiari che hanno residenza con lui. Mi spiego meglio.

Il papà dei bambini, quando non è sposato e non convive con la mamma, viene attratto nell’Isee dei figli, anche se non convive con loro. Si tratta della cosiddetta componente aggregata. I dati del suo fidanzato, quindi, possono essere inseriti in due modi: o con il numero di protocollo del suo ISEE, o con tutta la documentazione che li attesti.

E i dati aggregati vanno considerati solo in relazione dell’Isee minorenni (e quindi solo per le prestazioni che riguardano i bambini). Se, quindi, il papà le fornisce le giacenze dei conti correnti e la sua dichiarazione dei redditi (e tutta l’altra documentazione che servirebbe per l’ISEE) porterà tutto al CAF insieme ai suoi documenti e a quelli dei bambini.

Se, invece, lui ha già una dichiarazione ISEE in corso di validità, basterà il numero di protocollo INPS. Anche se nella stessa sono presenti anche i suoi genitori, l’INPS prenderà in considerazione solo la DSU del papà dei bambini e non anche quella dei nonni. Infatti per la dichiarazione ISEE si compila una DSU per ognuno dei componenti del nucleo familiare e proprio in questo modo si prende in considerazione solo quella del papà e non quella degli altri familiari che convivono con lui.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur