Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

ISEE assegno unico dopo separazione, quali documenti?

WhatsApp
Telegram
Isee

ISEE 2023: solo redditi e patrimoni sono riferiti al 2021, la composizione del nucleo familiare è quella del momento attuale.

A seguito di una separazione legale, per forza di cose, la composizione del nucleo familiare cambia. Come comportarsi per i documenti da presentare per il rinnovo dell’ISEE? Scopriamolo rispondendo alla domanda di una nostra lettrice che ci scrive:

Buonasera .. ho un appuntamento presso un patronato in febbraio per il calcolo isee e la successiva domanda di assegno unico per i figli .. Nel 2022 mi sono legalmente separata .
Non trovo nessun riferimento a questo mio primo calcolo isee .. la documentazione che devo presentare parla di redditi del 2021 .. ma in questo 2023 la situazione è notevolmente differente.. potreste aiutarmi a comprendere? Grazie 

Isee dopo separazione

Ovviamente dopo una separazione cambia non solo il nucleo familiare ma anche la situazione economica. Ma niente paura, la cosa non è così complicata come sembra. Quando si compila l’ISEE si devono inserire le DSU per ogni componente del nucleo familiare al momento attuale, quindi il 2023.

Poi, per ogni componente del nucleo vanno indicati redditi e patrimonio posseduti al 2021. Solo i redditi e i patrimoni sono riferiti al 2021, ma limitatamente alle persone che ancora fanno parte del nucleo familiare nel 2023. Essendo, poi separata (suppongo legalmente) il suo ex marito non rientra, con redditi e patrimoni che possiede, nel suo ISEE nè come componente aggiuntiva nè come componente attratta.

Dovrà portare al CAF, in ogni caso, anche la sentenza di separazione da cui si evince, tra le altre cose, anche l’assegno di mantenimento che il padre versa per i figli perchè quello va inserito nell’ISEE.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur