Iscrizioni studenti 2022/23 Trento: dal 4 al 28 gennaio. Certificati disabilità entro 26 febbraio. Circolare

WhatsApp
Telegram

L’Ufficio scolastico di Trento pubblica la circolare con le indicazioni per le iscrizioni degli studenti nell’anno scolastico 2022/23. In raccordo con la tempistica assunta a livello nazionale, le domande di iscrizione online dovranno essere presentate ad una sola scuola a partire dalle ore 08.00 di martedì 4 gennaio
2022 e fino alle ore 20.00 di venerdì 28 gennaio 2022

Le iscrizioni si effettuano attraverso il portale www.servizionline.provincia.tn.it – area infanzia, scuola e formazione – iscrizioni scolastiche e mediante SPID (Sistema pubblico di identità digitale), CIE (Carta d’identità elettronica) o
CPS/CNS (Carta provinciale/nazionale dei servizi).

Per ciò che concerne le tempistiche di iscrizione ai corsi per adulti, le date sono:

  • sabato 31 dicembre 2022 per i percorsi di istruzione del primo livello;
  • lunedì 31 ottobre 2022, per l’iscrizione al terzo periodo didattico (classe V);
    Provincia autonoma di Trento
  • qualsiasi momento, per l’iscrizione al primo e al secondo periodo didattico (classe I,II,III,IV)

L’iscrizione di studenti e studentesse con disabilità ai fini dell’inclusione scolastica è completata con la presentazione alla
scuola prescelta, entro il 26 febbraio 2022, della certificazione della disabilità ai fini dell’inclusione scolastica, ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n. 104 e della Legge provinciale 10 settembre 2003, n. 8, art. 4bis.

Analogamente, per quanto riguarda gli studenti con diagnosi di disturbo specifico dell’apprendimento, l’iscrizione online deve essere integrata, entro la stessa data, con la certificazione ai sensi della Legge 8 ottobre 2010, n. 170 e rilasciata in conformità a quanto previsto con deliberazione della Giunta provinciale n. 1944 di data 27 novembre 2020 e n. 1162 di data 9 luglio 2021.

Circolare

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur