Iscrizioni secondaria primo grado 2020/21: registrazione, scelta orario e indirizzo musicale. Tutte le info

Iscrizioni scuola secondaria di primo grado anno scolastico 2020/21: si effettuano online dal 7 al 31 gennaio 2020.

Iscrizioni a.s. 2020/21, domande dal 7 al 31 gennaio. Circolare Miur

Iscrizione online

Le domande di iscrizione on line dovranno essere presentate dalle 8:00 del 7 gennaio 2020 alle 20:00 del 31 gennaio 2020.

Dalle 9:00 del 27 dicembre 2019 sarà  possibile avviare la fase della registrazione sul sito dedicato.

I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale (affidatari, tutori) accedono al servizio “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del MIUR utilizzando le credenziali fomite tramite la registrazione.

E’ possibile accedere al servizio con l’identità digitale (SPID); in tal caso non serve nessuna registrazione.

Si evidenzia che:

  • l’iscrizione online va effettuata anche nei casi in cui si scelga lo stesso istituto comprensivo frequentato per la scuola primaria;
  • gli alunni provenienti dalle scuole primarie dello stesso istituto comprensivo hanno priorità rispetto a quelli provenienti da altri istituti.

Indicazione più scuole

Nella domanda di iscrizione è possibile indicare, in subordine alla scuola costituente la prima scelta, altre due scuole; ciò in riferimento al fatto che, in caso di eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili, è necessario indirizzare l’istanza verso altri istituti.

Evidenziamo che l’accoglimento della domanda di iscrizione, da parte di una delle scuole indicate nel modulo on line, rende inefficaci le altre opzioni.

Scelta articolazione orario

All’atto dell’iscrizione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale scelgono le possibili articolazioni dell’ orario settimanale: 30 ore oppure 36 ore, elevabili fino a 40 ore (tempo prolungato).

Ai fini dell’accoglimento delle richieste di articolazione dell’ orario settimanale, si applicano i criteri deliberati dal Consiglio di istituto.

L’accoglimento delle opzioni di tempo prolungato è subordinato alla presenza di risorse di organico e alla disponibilità di adeguati servizi di accoglienza e di mensa.

Scelta indirizzo musicale

In caso di iscrizione alle prime classi a indirizzo musicale, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale barrano l’apposita casella del modulo di domanda di iscrizione online.

L’ammissione al corso ad indirizzo musicale è subordinata allo svolgimento di una prova orientativo-attitudinale. Tale prova deve essere organizzata dalle scuole in tempo utile per consentire ai genitori,  nel caso di carenza di posti disponibili, di presentare una nuova domanda di iscrizione, anche ad altra scuola, entro il 31 gennaio 2020 e comunque non oltre quindici giorni successivi a tale data.

IRC

I genitori, mediante la compilazione dell’apposita sezione del modulo online, scelgono se i figli si avvalgono o meno dell’insegnamento della religione cattolica.

La scelta ha valore per l’intero corso di studi, tuttavia può essere modificata, per l’anno successivo, entro il termine delle iscrizioni, esclusivamente su iniziativa degli interessati.

Istruzione parentale

Per avvalersi dell’istruzione parentale, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale devono presentare preventiva comunicazione alla scuola secondaria di primo grado del territorio di residenza, dimostrando di possedere le competenze tecniche e i mezzi materiali per provvedere all’istruzione dell’alunno.

Il dirigente scolastico, preso atto della volontà dei genitori, comunica agli stessi che l’alunno, annualmente, dovrà sostenere il prescritto esame di idoneità entro il 30 giugno, ai sensi dell’articolo 23 del D.lgs. n. 62/2017.

Le domande di iscrizione all’esame di idoneità dovranno pervenire alle istituzioni scolastiche entro il 30 aprile dell’anno di riferimento.

Frequenza scuola secondaria di primo grado non statale non paritaria

In caso di frequenza di una scuola secondaria di primo grado non statale non paritaria iscritta negli albi regionali, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale degli alunni sono tenuti a presentare annualmente la comunicazione preventiva al dirigente scolastico del territorio di residenza.

Gli alunni sostengono:

  • l’esame di idoneità nel caso in cui richiedano l’iscrizione in una scuola statale o paritaria;
  • l’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, in qualità di candidati privatisti, ai fini dell’iscrizione alla scuola secondaria di secondo grado.

Circolare

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia