Iscrizioni: è possibile avvalersi o meno dell’insegnamento della religione cattolica. Per l’infanzia MODULO cartaceo

WhatsApp
Telegram

Dalle 8 del 9 gennaio e fino alle 20 del 30 gennaio 2023 sono aperte le iscrizioni degli alunni all’anno scolastico 2023/24. Le iscrizioni si effettuano online, tranne alcuni casi come le scuole dell’infanzia. Dal 19 dicembre è possibile abilitarsi al servizio. Come ogni anno al momento dell’iscrizione ci si può avvalere o meno dell’insegnamento di Religione cattolica.

Le indicazioni nella nota ministeriale del 30 novembre:

La facoltà di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica è esercitata dai genitori e dagli esercenti la responsabilità genitoriale di alunni che si iscrivono alla prima classe della scuola primaria o secondaria di primo grado al momento dell’iscrizione, mediante la compilazione dell’apposita sezione online.

La facoltà di avvalersi o non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica per studenti della scuola secondaria di secondo grado è esercitata dagli stessi all’atto dell’iscrizione da parte dei genitori e degli esercenti la responsabilità genitoriale mediante la compilazione del modello online ovvero, per le iscrizioni che non siano presentate online (ad esempio per le iscrizioni alla scuola dell’infanzia), attraverso la compilazione del modello nazionale.

Sono i genitori a decidere se i figli seguiranno le lezioni di Religione cattolica o meno. Nel caso invece di studenti maggiorenni la scelta può essere effettuata dagli stessi.

La scelta ha valore per l’intero corso di studi e in tutti i casi in cui sia prevista l’iscrizione d’ufficio, fatto salvo il diritto di modificare tale scelta per l’anno successivo entro il termine delle iscrizioni, esclusivamente su iniziativa degli interessati.

MODULO scelta RC 23_24

Dal 31 maggio al 30 giugno 2023 si potranno poi scegliere le attività alternative all’insegnamento della religione cattolica.

Iscrizioni scuola 2023/24: domande dalle ore 8 del 9 gennaio alle 20 del 30 gennaio. NOTA e ALLEGATI

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro