Iscrizioni on line. Problemi tecnici sul portale per le registrazioni causano rallentamenti

di redazione
ipsef

Un problema tecnico sta rallentando il sistema per le iscrizioni online a scuola (da oggi le famiglie possono registrarsi, le domande potranno essere inoltrate dal 16 gennaio al 6 febbraio).

Lo conferma il Miur che, sui suoi profili social, si scusa per il disagio con gli utenti che protestano assicurando che il servizio verrà ripristinato al più presto. Si sta, infatti, lavorando per la piena funzionalità del server.

Sono oltre un milione le famiglie coinvolte. E anche per questo – ricordano a viale Trastevere – viene aperta la fase di registrazione con una settimana di anticipo rispetto alle iscrizioni vere e proprie.

Comunque c’è tutto il tempo per registrarsi anche nei prossimi giorni, assicurano dal ministero ribadendo che la domanda di iscrizione potrà essere compilata per tutto il periodo fissato dal Miur, senza fretta. Non è, infatti, prevista alcuna precedenza temporale: quelle arrivate per prime non avranno priorità.

Iscrizioni. Da lunedì 9 gennaio al via la fase di registrazione sul portale dedicato

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione