Iscrizioni alunni, si parte oggi. Attenzione, le iscrizioni di alunni con disabilità on line devono essere perfezionate nelle scuole

Stampa

Parte oggi la maratona per le iscrizioni degli alunni a scuola. Il Ministero ha già pubblicato i primi tutorial. Attenzione nelle scuole.

Parte oggi la maratona per le iscrizioni degli alunni a scuola. Il Ministero ha già pubblicato i primi tutorial. Attenzione nelle scuole.

Infatti, le iscrizioni vanno effettuate online, tranne i casi di cui abbiamo già dato notizia . Anche le iscrizioni degli alunni disabili vanno fatte online, ma vanno perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta, da parte dei genitori, della Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l'Autonomia Scolastica, certificazione rilasciata dalla A.S.L. di competenza – a seguito degli appositi accertamenti collegiali previsti dal D.P.C.M. 23 febbraio 2006, n. 185 – corredata dal profilo dinamicofunzionale.

Sulla base di tale certificazione e del profilo dinamico-funzionale, la scuola procede alla richiesta di personale docente di sostegno e di eventuali assistenti educativi a carico dell'Ente locale, nonché alla successiva stesura del piano educativo individualizzato in stretta relazione con la famiglia e gli specialisti dell'A.S.L.

L'alunno con disabilità che consegua, in sede di esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, l'attestato di credito formativo, comprovante i crediti formativi maturati, ha titolo a proseguire, se non abbia superato il 18° anno di età prima dell'inizio del nuovo anno scolastico, nella scuola secondaria di secondo grado o nei percorsi di istruzione e formazione professionale, al solo fine di conseguire altro attestato comprovante i crediti formativi maturati, naturalmente con le misure di integrazione previste dalla legge n.104/1992 (articolo 9, comma 4, DPR 22 giugno 2009, n.122).

Per una esaustiva ricognizione della materia si rinvia alle Linee guida emanate da questo ministero con provvedimento del 4 agosto 2009. Resta fermo che gli alunni con disabilità ultradiciottenni, non in possesso del diploma di licenza conclusivo del primo ciclo, non frequentanti l'istruzione secondaria di secondo grado, hanno diritto a frequentare i corsi per adulti pressi i Centri di istruzione per gli adulti con i diritti previsti dalla legge n.104/1992 e successive modificazioni (principio sancito nella Sentenza della Corte Costituzionale n.226/2001).

Tutto sulle iscrizioni

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur