Iscrizioni 19/20, App “Scuola in chiaro”: informazioni istituti da smartphone

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Dal 7 al 31 gennaio 2019, com’è noto, sarà possibile procedere alle iscrizioni alle scuole di ogni ordine e grado per l’a.s. 2019/20.

Cosa fanno le famiglie

Nell’annuale circolare sulle iscrizioni, il Miur ha raccomandato alle famiglie di consultare il portale “Scuola in Chiaro”, ove è possibile prendere visione dei documenti caratterizzanti l’istituzione scolastica, quale ad esempio il RAV (rapporto di autovalutazione), al fine di effettuare una scelta consapevole.

Nuova App “Scuola in chiaro”

Il Miur, con la successiva nota n. 19993 del 27 novembre u.s., ha comunicato l’ideazione dell’applicazione “Scuola in Chiaro in un’app”, finalizzata a:

  • supportare ed integrare le iniziative di orientamento delle scuole;
  • supportare le famiglie nell’imminente fase delle iscrizioni.

Come si usa

L’utilizzo dell’applicazione è legato ad un QR Code, associato ad ogni istituzione scolastica sede di Istituto principale.

E’, pertanto, necessario avere sul proprio dispositivo un’app per leggere i QR Code.

Quali dati si visualizzano

Con la nuova applicazione sarà possibile accedere alle informazioni principali sulla scuola e confrontare alcuni dati già presenti nel sistema informativo con quelli di altre scuole del territorio.

In questa prima fase, l’applicazione permetterà di visualizzare i dati relativi ai risultati scolastici e a quelli a distanza, alle caratteristiche
del personale docente e alle strutture scolastiche.

Tempistica

Il QR Code dinamico, associato alla singola scuola, sarà attivo a partire dal 30 novembre.

Entro la succitata data verrà inviata una mail all’indirizzo di posta istituzionale della scuola con le indicazioni utili per ricevere il proprio QR Code, che potrà essere valorizzato con materiali informativi predisposti per gli open day di presentazione dell’offerta formativa o sul sito web della
scuola stessa.

nota Miur

Iscrizioni 2019/20: online e cartacee, disabili, obbligo vaccini, compiti famiglie e scuole. Le info

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione