Iscrizioni 2019/20, cosa fare in caso di domande in eccedenza

WhatsApp
Telegram

Le iscrizioni per l’a.s. 2019/20 possono essere effettuate sino al 31 gennaio 2019.

Ricordiamo sinteticamente cosa devono fare le scuole in caso di iscrizioni in eccedenza, premettendo quali domande vanno presentato online e quali cartacee.

Iscrizioni online e cartacee

Le iscrizioni saranno effettuate online per la scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado.

Saranno, invece, cartacee le iscrizioni :

  • alle sezioni delle scuole dell’infanzia;
  • alle scuole della Valle d’Aosta e delle province di Trento e Bolzano;
  • alle classi terze dei licei artistici e degli istituti tecnici e professionali;
  • al percorso di specializzazione per “Enotecnico” degli istituti tecnici del settore tecnologico a indirizzo “Agraria, agroalimentare e agroindustria”, articolazione “Viticoltura ed enologia”;
  • ai percorsi di istruzione per gli adulti, ivi compresi quelli attivati presso gli istituti di prevenzione e pena.

Iscrizioni in eccedenza: cosa fa la scuola

Iscrizioni in eccedenza: criteri ammissione domande

I criteri di precedenza di accoglimento delle domande devono ispirarsi al principio di ragionevolezza.

Nella circolare vengono riportati, al riguardo, alcuni esempi di criteri “ragionevoli” e di criteri non rispondenti al summenzionato principio.

Rispondono  al principio di ragionevolezza i seguenti criteri:

  • viciniorietà della residenza dell’alunno/studente alla scuola
  •  particolari impegni lavorativi dei genitori

Non rispondono, invece, al principio di ragionevolezza i seguenti criteri:

  • data di invio delle domande
  • rapporto di parentela tra minore da iscrivere e personale della scuola presso la quale si fa richiesta di iscrizione

Il Ministero ritiene, inoltre, che sia da evitare il ricorso a eventuali test di valutazione quale criterio di accoglimento delle domande.

Si può ricorrere al sorteggio, leggiamo infine nella circolare, solo come estrema ratio.

Lo speciale di OS

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur