Iscrizioni 2014/15, il punto della situazione: procedura online, per private anche cartacea

di redazione
ipsef

red – Vi abbiamo dato notizia dei possibili slittamenti delle procedure di iscrizione degli alunni al prossimo anno scolastico a causa del dimensionamento della rete scolastica.

red – Vi abbiamo dato notizia dei possibili slittamenti delle procedure di iscrizione degli alunni al prossimo anno scolastico a causa del dimensionamento della rete scolastica.

Adesso vi riportiamo, da un comunicato UIL, la situazione in sintesi anticipata dal Ministero:

  1. Tutte le procedure di iscrizione alla prime classi seguiranno la procedura online, ad eccezione di quelle della scuola dell’infanzia.
  2. Le scuole paritarie possono scegliere tra la procedura informatica e quella tradizionale.
  3. La data di apertura delle funzioni, quella cioè a partire dalla quale  le domande potranno essere presentate non è stata fissata a causa dei piani di dimensionamento della rete scolastica in fase di ultimazione nelle diverse Regioni.
  4. E’ presumibile  che le operazioni si effettueranno nel corso dell’intero mese di febbraio.
  5. La circolare fissa anche i tempi per le iscrizione ai percorsi di istruzione degli adulti, i quali potranno essere rivisti a seguito della entrata in vigore del decreto di riordino del settore.
  6. Si confermano le possibilità di iscrizione anticipata alla scuola dell’infanzia ed alla scuola primaria già adottate.
  7. Le procedure ricalcano  quelle sperimentate per il 2013-2014.

Le  principali novità riguardano:

  1. l’aggiornamento delle garanzie di tutela della privacy;
  2. l’avvio dei licei sportivi collocati nell’ambito degli scientifici, con il mantenimento del loro piano di studi di scienze e matematica;
  3. il richiamo alle regole di accoglimento delle domande in caso di scostamento tra richieste e posti disponibili da cui si esclude il ricorso ad eventuali test di valutazione degli apprendimenti quale metodo di selezione;
  4. gli studenti dei percorsi tecnici e professionali del secondo anno effettuano la scelta di proseguire o modificare il percorso per il secondo biennio ed il quinto  anno in  relazione  ad indirizzi diversi presenti nello stesso settore ovvero alle opzioni attivate a livello territoriale dalle Regioni;
  5. la circolare  reca in allegato  tutte le diverse tipologie di percorso ordinate per settore, indirizzi opzioni e per l’Istruzione e Formazione professionale, Ie FP e le relative qualifiche.

Vedi anche

Iscrizione alunni 2014-15, dimensionamento rete scolastica farà slittare iscrizioni

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione