Iscrizione alunni anno 2014/15. Indicazioni per licei musicali-coreutici e sportivi

di
ipsef

red – Ieri, il Ministero ha emanato la Circolare che dà indicazioni circa le iscrizioni degli studenti per il prossimo anno scolastico. Le operazioni dovranno avvenire online e nel periodo tra il 3 e il 28 febbraio. Liceo musicali e coreutici: classi uguali allo scorso anno. Licei sportivi: attivata una classe per istituto.

red – Ieri, il Ministero ha emanato la Circolare che dà indicazioni circa le iscrizioni degli studenti per il prossimo anno scolastico. Le operazioni dovranno avvenire online e nel periodo tra il 3 e il 28 febbraio. Liceo musicali e coreutici: classi uguali allo scorso anno. Licei sportivi: attivata una classe per istituto.

Nel decreto ci sono indicazioni circa le iscrizioni ai licei musicali e coreutici

Si ricorda che l’iscrizione deve essere subordinata al superamento di una prova di verifica del possesso di specifiche competenze musicali e coreutiche. Inoltre, la circolare sottolinea che ai fini della determinazione del numero massimo dei posti disponibili si dovrà tenere conto che il numero delle classi prime non potrà superare, in ciascun istituto, il numero di quelle funzionanti nel corrente anno scolastico.

Sarà compito delle scuole organizzare la prova orientativo-attitudinale in tempi utili a consentire alle famiglie, nel caso di mancato superamento della prova medesima o di carenza di posti disponibili, di potersi rivolgere eventualmente ad altra scuola, entro il termine di scadenza delle iscrizioni e comunque non oltre i quindici giorni dopo la scadenza.
 
Per quanto riguarda la novità di quest’anno, i licei sportivi, la circolare ricorda che saranno istituiti a partire dal primo anno di studio, nel percorso del liceo scientifico, ma che potranno essere attivate esclusivamente nelle scuole statali che risulteranno autorizzate dai rispettivi piani regionali dell’offerta formativa e nelle scuole paritarie che avranno ottenuto il riconoscimento della parità scolastica per lo specifico indirizzo di studi.

Inoltre, la circolare fa presente che in prima applicazione sarà consentita l’attivazione di una sola classe prima per ciascuna istituzione scolastica.

Le indicazioni del Ministero e la circolare

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare