Irregolarità prova pratica A20 (Fisica) Campania: quella griglia di valutazione galeotta

di redazione
ipsef

Il Coordinamento Nazionale TFA segnala l'ennesima irregolarità nello svolgimento del concorso a cattedra:

Il Coordinamento Nazionale TFA segnala l'ennesima irregolarità nello svolgimento del concorso a cattedra:

le prove pratiche per la classe di concorso di Fisica in Campania si sono svolte in data 8, 9, 12, 13 e 14 luglio. Ebbene, l'11 luglio, quando la prova era stata già sostenuta dai primi due gruppi di candidati, sul sito dell' USR Campania è stata pubblicata la griglia di valutazione che sarabbe stata utilizzata per valutare le suddette prove pratiche. In tal modo, i tre gruppi che l'hanno sostenuta nei giorni successivi sapevano già i criteri con i quali sarebbero stati valutati, a differenza dei primi due gruppi, evidentemente penalizzati.

Il CNT ritiene che si tratti di una grave disparità di trattamento, e si rivolge a commissione e USR per chiedere spiegazioni e rimedi all'incresciosa situazione.

Coord. Naz. TFA

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare