IRC. Pagato lo stipendio al 63% degli incaricati di religione

WhatsApp
Telegram

Snadir – Il Mef ha pagato lo stipendio di settembre 2015 con esigibilità entro il 30 settembre 2015 per circa il 63% degli incaricati annuali di religione;  il 35% degli incaricati avrà la liquidazione dello stipendio entro la prima decade di ottobre 2015. Il rimanente 2% avrà lo stipendio successivamente con emissioni speciali.

Nei prossimi mesi l’erogazione dello stipendio avverrà secondo le scadenze normali.

Snadir – Il Mef ha pagato lo stipendio di settembre 2015 con esigibilità entro il 30 settembre 2015 per circa il 63% degli incaricati annuali di religione;  il 35% degli incaricati avrà la liquidazione dello stipendio entro la prima decade di ottobre 2015. Il rimanente 2% avrà lo stipendio successivamente con emissioni speciali.

Nei prossimi mesi l’erogazione dello stipendio avverrà secondo le scadenze normali.

Si ricorda che il cedolino non sarà immediatamente visibile sul sistema “NoiPA”; si dovrà semplicemente controllare sul conto corrente l’accredito stipendiale di questo mese.

E’ stata accolta anche la richiesta dello Snadir, presentata in questi giorni, di una nuova emissione straordinaria nei primi giorni di ottobre per coloro i quali l'inserimento dei dati nel SIDI non è stato effettuato entro il 21 settembre.

Si invita cortesemente a segnalare l’esito del contratto nel seguente FORM (link http://www.snadir.it/forms.aspx?tmp=27  ) al fine di continuare il monitoraggio sull’andamento dell'inserimento dei dati nel SIDI, così da segnalare immediatamente al Miur eventuali problematiche ancora non risolte.

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro