‘Io scelgo, Io studio’, al Miur arrivate oltre 400 mail dai ragazzi

di Giulia Boffa
ipsef

MIUR – Sono oltre 400 i ragazzi di tutta Italia che, in vista della loro prossima iscrizione alle superiori o all’Università, hanno deciso di avvalersi del team di esperti messo a disposizione dal Miur, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per orientare i più giovani che stanno facendo la loro scelta.

MIUR – Sono oltre 400 i ragazzi di tutta Italia che, in vista della loro prossima iscrizione alle superiori o all’Università, hanno deciso di avvalersi del team di esperti messo a disposizione dal Miur, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per orientare i più giovani che stanno facendo la loro scelta.

Alla casella postale ‘Chiedi all’esperto’ disponibile sul sito http://www.istruzione.it/orientamento/ sono arrivate, fino allo scorso 5 febbraio 2014, 445 mail da studenti e genitori. Sono soprattutto gli studenti delle scuole secondarie di primo grado a scrivere, le ragazze più dei ragazzi.

Per chi deve passare al secondo grado le domande più frequenti riguardano l’indecisione fra due o più indirizzi di studio e la richiesta di informazioni sui contenuti dei vari percorsi. Chi deve passare all’Università chiede approfondimenti sui contenuti dei corsi accademici.

I genitori, invece, cercano di ottenere dall’esperto un aiuto nell’individuazione della strategia che permetterà ai figli di fare una scelta consapevole e affine alle proprie attitudini.

 

Rush finale su orientamento, le risorse fornite dal MIUR: Io scelgo, io studio

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare