Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

Io e te dentro e fuori la rete, il cellulare e le 5 W: la protezione dei dati e il backup. Scarica Unità di Apprendimento

WhatsApp
Telegram

Hai eseguito il backup dei tuoi dati di recente? Ogni giorno le persone, le aziende e persino i giochi perdono enormi quantità di dati preziosi perché non riescono a seguire questa procedura di base. La Giornata mondiale del backup è riservata come promemoria per eseguire il backup dei file, anche se è una volta all’anno! Un backup è una copia di riserva di tutti i file che non vorresti usare. Non c’è niente di più traumatizzante della perdita del telefono o del crash del disco rigido e avere centinaia di documenti o foto preziosi e insostituibili che sono diventati improvvisamente irrecuperabili.

Ci sono ancora un numero enorme di aziende e individui che non eseguono regolarmente il backup dei propri dati

Secondo IDC, le persone ora creano e generano più di 1,8 zettabyte di dati all’anno , quindi ci sono molti dati da perdere. Tuttavia, ci sono ancora un numero enorme di aziende e individui che non eseguono regolarmente il backup dei propri dati. Quanti? Quasi il 30% dei consumatori non ha mai eseguito il backup dei propri dati e, di quelli che lo hanno fatto, il 20% non ha eseguito il backup dei dati sui propri computer nemmeno una volta nel 2019 . Mentre le persone possono mettere a rischio i loro preziosi file personali, le aziende possono mettere a rischio la loro stessa esistenza. Con una media del 53% dei file sensibili di un’azienda accessibile a tutti i dipendenti , la maggior parte è vulnerabile a eliminazioni accidentali e disastrose o, peggio, ad attacchi interni o esterni dannosi.

Un giorno speciale per spargere la voce sull’integrità dei dati e sull’automazione dei backup

Questo ci porta alla Giornata mondiale del backup . È un giorno speciale per spargere la voce sull’integrità dei dati e sull’automazione dei backup. È un giorno per agire (e se stai leggendo questo dopo il 31 marzo, non è ancora troppo tardi). Che tu sia un privato o un’azienda, ecco alcune cose a cui pensare

Best practice di backup per gli individui

Per gli individui, non pensare solo al backup del tuo computer. Devi proteggere i tuoi dati su tutti i tuoi dispositivi (laptop, telefoni, tablet e altri dispositivi wireless) e devi automatizzarli, così non devi pensarci. Come minimo, eseguire il backup su un disco rigido esterno. Ciò semplifica il recupero dei dati in caso di disastro. Ma le unità possono guastarsi, quindi esegui il backup dei tuoi dati anche su un servizio basato su cloud, se possibile. E, per la massima sicurezza, ove possibile, esegui il backup dei dati su un’unità esterna locale, un servizio di backup su cloud e su un secondo disco rigido remoto posizionato in modo sicuro. Sono tre livelli di protezione per i tuoi preziosi dati!

È importante eseguire il backup dei tuoi file

Indipendentemente da quanto ritieni sicuri o protetti i tuoi dati e le tue apparecchiature, è importante eseguire il backup dei tuoi file. Il 36% delle persone non ha modo di salvare i propri file importanti in caso di tragedia. Nel nostro mondo basato sull’elettronica, ci sono centinaia di modi per far andare improvvisamente le cose terribilmente storte. Il 31% di tutti i disastri sono causati da incidenti, che costano tempo e denaro preziosi poiché le risorse colpite vanno perse per sempre. Potresti ritenere che il tuo computer sia al sicuro, ma 1 computer su 10, inclusi quelli domestici e aziendali, è infetto da un virus che potrebbe improvvisamente impedire il recupero di tutti i tuoi dati.

Vuoi davvero rischiare di perdere tutto ?

“Ma il mio telefono è sempre su di me!” ti sento dire! Meraviglioso! Questo ti renderà più facile essere uno dei 114 telefoni rubati ogni minuto, ogni giorno. In questo moderno mondo digitale, molti di noi vivono grazie ai nostri telefoni. Che sia per lavoro o solo per uso personale, questi assistenti elettronici spesso contengono grandi quantità di documenti, immagini, video e musica di valore. Vuoi davvero rischiare di perdere tutto questo quando le opzioni di backup sono così facili e disponibili?

Come faccio a eseguire il backup dei miei file e a proteggermi?

“Facile? Come faccio a eseguire il backup dei miei file e a proteggermi?” Ecco qua! Ora ci stiamo ponendo le domande giuste! Ci sono una miriade di modi che puoi utilizzare per eseguire il backup dei tuoi file, la maggior parte dei telefoni è collegata a una qualche forma di sistema di backup. Gli iPhone sono collegati direttamente a iTunes, che può eseguire il backup di tutti i tuoi dati preziosi, devi solo collegare quella cosa al tuo computer e aggiornare i file ogni giorno! Puoi anche farlo come parte della ricarica, basta collegarlo al computer, impostarlo su backup e seguirà automaticamente il processo mentre si carica.

Google Docs e del backup di Google

I telefoni Android sono intrinsecamente legati a Google e, con la disponibilità di Google Docs e del backup di Google, collegherà tutti i tuoi dati al tuo profilo, caricandoli in una posizione sicura e permettendoti di scegliere quali condividere! Google Docs può anche essere utilizzato per archiviare tutti i tuoi file preziosi online! Il vantaggio qui è che da Google Docs puoi accedere ai tuoi file da qualsiasi computer, risparmiandoti di dover aspettare il backup del tuo sistema prima di recuperare quei file importanti!

Quindi prenditi il ​​​​tempo per eseguire il backup dei tuoi file e impedisci a te stesso di diventare uno dei pesci d’aprile

Un’altra opzione è aperta che è l’opzione “tutto compreso”. Se preferisci eseguire il backup di tutto anziché solo di frammenti, ci sono molti siti online che ti forniranno recensioni di dozzine di opzioni per servizi di backup completi. Prenditi del tempo per esplorarli e decidere quale è giusto per te. Ricorda, se l’unica copia che hai dei tuoi file importanti è tutta in un unico posto, basta un incidente, un piccolo disastro per perderli tutti. Quindi prenditi il ​​​​tempo per eseguire il backup dei tuoi file e impedisci a te stesso di diventare uno dei pesci d’aprile di quest’anno.

Io e te dentro e fuori la rete – Il cellulare e le 5 W

L’Unità di Apprendimento “Io e te dentro e fuori la rete – Il cellulare e le 5 W” è certamente un primo fondamentale passo per ragionare insieme sulla questione relativa alla conservazione dei dati, a partire proprio dai cellulari. L’UdA è stata realizzata, qualche anno fa, dai docenti dell’Istituto Comprensivo di Cesiomaggiore adesso I.C. “Rodari” Santa Giustina diretto, da quest’anno scolastico, con grande competenza dal dirigente scolastico Manuela Muliner Biga. Cosa chiede di fare l’UdA? Propone di riflettere sull’uso del cellulare per capire meglio cos’è, come funziona, quali vantaggi offre e quali pericoli nasconde, in modo che possiate essere voi padroni del cellulare e non suoi “schiavi”, come archiviare i dati personali. Vorremmo poi che faceste conoscere anche ad altri le conclusioni a cui giungerete dopo il lavoro che vi proponiamo, dando loro delle indicazioni per un uso intelligente del cellulare.

28.03.2022 – allegato – uda_io_e_te_dentro_e_fuori_la_rete

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur