Invalsi terza media, i dati in Emilia Romagna: un terzo insufficiente

A conclusione dell’anno scolastico emergono i primi dati Invalsi sugli apprendimenti del periodo didattico precedente. 

Secondo l’istituto di statistica, in Emilia Romagna c’è quasi un terzo degli studenti di terza media che è insufficiente in italiano e matematica. I dati sono stati riportati anche dal quotidiano Repubblica.it.

Più nel dettaglio, il 28,4% degli alunni alle prese con il primo esame di stato ha dimostrato di non avere una competenza alfabetica sufficiente. Per le ragazze la quota è pari a 22,9%; peggiore la percentuale maschile che sale al 33,2%. Va un po’ peggio in matematica, dove a non raggiungere la sufficienza è il 29% del campione (29,3% degli studenti e il 28,6% delle studentesse). Male anche ascolto e lettura della lingua inglese.

L’Emilia Romagna ha poco da recriminare, perché nonostante questi dati – stando sempre a quanto rilevato dall’Invalsi e riportato dal quotidiano – la situazione a livello nazionale è più sconfortante. Il livello di competenza alfabetica non è raggiunto dal 34,4% e un altro 40,1% non sa fare di conto in maniera sufficiente.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!