Invalsi sperimenta test per maturità. Due le tipologie

Stampa

Quando le prove Invalsi entreranno a far parte dell'esame di Maturità? Certamente non nel 2015, a quanto già anticipato dalla nostre redazione. Intanto si sperimenta.

Quando le prove Invalsi entreranno a far parte dell'esame di Maturità? Certamente non nel 2015, a quanto già anticipato dalla nostre redazione. Intanto si sperimenta.

Le ipotesi, come abbiamo avuto più volte modo di anticipare, sono due: come quarta prova scritta o come prova da somministrare durante il V anno ma valida per la votazione finale.

Secondo i più informati, sarebbe quest'ultima la soluzione più accreditata.

Seguici anche su FaceBook per conoscere in anticipo quando e come sarà introdotta la prova Invalsi alla maturità

Altra indiscrezione vorrebbe che in alcune scuole superiori si stia già lavorando per l'elaborazione della modalità d'esame e che sarebbero al vaglio due tipo di test.

Da un lato i test centrati sulle indicazioni ministeriali in modo astratto, dall'altro una versione meno rigida che tiene conto del lavoro effettivamente e realisticamente svolto nelle classi.

Quest'ultima soluzione sembra proprio una via di mezzo tra terza prova e prova Invalsi e sembrerebbe quella con maggiore possibilità di scelta.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!