Invalsi. A settembre restituzione risultati. Si considererà anche il background familiare e socio-economico. Vita dura per chi copia. Il calendario

Di
WhatsApp
Telegram

red – Molte le novità introdotte dall’S.N.V. relativamente alle prove Invalsi 2013. Sarà realizzato un archivio ragionato con alcune Università

red – Molte le novità introdotte dall’S.N.V. relativamente alle prove Invalsi 2013. Sarà realizzato un archivio ragionato con alcune Università

Lo scopo è di lavorare sulle principali esperienze di utilizzo dei risultati a fini di una riflessione sulla didattica e per promuovere la ricerca-azione.

Ma le novità non finiscono qui.

Infatti, sarà contrastata la tendenza alla copiatura dal compagno di banco (cheating) attraverso la differenziazione delle domande e delle rsposte, almeno nell’ordine, all’interno della stessa classe. Vedi l’articolo di approfondimento: Prove Invalsi. Misure anti copioni: le domande saranno random.

Inoltre, per alcuni gradi di scuola, sarà presa in considerazione, tra le informazioni restituite alla scuola, anche il background familiare e del contesto socio-economico, ma anche dei risultati pregressi dei propri studenti, attraverso "misure di valore aggiunto".

Novità anche nella tempistica di restituzione delle informazioni.

Infatti, le informazioni a livello di sistema nel suo complesso saranno presentate  da INVALSI in un rapporto nazionale  di prima lettura  l’11 luglio 2013

A settembre ci sarà la restituzione dei risultati delle prove alle singole scuole che permetterà di potenziarne l’utilizzo a fini di autovalutazione e riflessione sulla didattica per identificare punti di forza e criticità.

Infine, per facilitarne una lettura comparativa che descriva anche il "valore aggiunto", sarà messo a disposizione un format nel sito "Scuola in chiaro".

Alle scuole la decisione di rendere pubblici o meno i risultati conseguiti.

Da domani iniziano le operazioni: il calendario

  • 7 e 10 maggio 2013: classi II e V della scuola primaria
  • 14 maggio 2013: classe I della scuola secondaria di primo grado
  • 16 maggio 2013: classe II della scuola secondaria di secondo grado
  • 17 giugno 2013: prova inserita all’interno dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo d’istruzione.

Tutto sulle prove INVALSI nel nostro speciale

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Segui un metodo vincente. Non perderti la lezione in sincrono a cura della Dott.ssa Evelina Chiocca sul Pei