Invalsi, Ricci prende il posto di Ajello ed è il nuovo presidente

Stampa

Il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ha nominato, al posto di Anna Rosaria Ajello, Roberto Ricci nuovo Presidente dell’INVALSI (Istituto Nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione).

Renata Maria Viganò è stata nominata componente del Consiglio d’Amministrazione dell’Istituto.

Ajello è stata nominata per la prima volta Presidente dell’Istituto dalla Ministra Maria Chiara Carrozza nel 2014. Successivamente, nel 2017 – a conclusione dell’incarico e a seguito di un’ulteriore selezione – è stata designata per un secondo mandato dalla Ministra Valeria Fedeli.

Negli anni della sua presidenza la Professoressa Ajello ha saputo – insieme alla direzione generale e alla dirigenza dell’Istituto – traghettare l’Ente in passaggi istituzionali delicati, e, proseguendo l’azione avviata dai suoi predecessori, ha consolidato il lavoro e l’impegno dell’INVALSI, rispondendo al mandato istituzionale affidato dal legislatore.

Sotto la sua presidenza, l’Istituto ha conosciuto un rafforzamento considerevole e la stabilizzazione del proprio personale, dopo lunghi anni di difficoltà e precariato.

Promuovendo e incentivando l’attività delle aree e degli uffici che compongono l’Istituto, infatti, la presidente Ajello – tra i massimi esperti di valutazione in Italia – grazie alla costante interlocuzione con i Ministeri dell’Istruzione e dell’Università, con le istituzioni, con il mondo della scuola, con la società e con il mondo accademico e scientifico, ha contribuito ad accreditare l’INVALSI sempre più come un Ente di ricerca rigoroso e in grado di fornire dati, analisi, ricerche e studi attendibili, a disposizione della collettività e dell’intera comunità scientifica.

Risultati ottenuti grazie alla sua capacità di creare reti, sinergie e di esercitare una “presidenza condivisa e dialogante” con i vertici dell’Ente, come da lei stessa definita.

L’Istituto, con tutto il personale e i collaboratori, saluta e ringrazia la Professoressa Ajello per la passione, la competenza, l’equilibrio e lo stile – cifre del suo mandato – con cui ha presieduto, guidato e rappresentato in questi anni l’INVALSI in tutti i contesti.

La professoressa Ajello passa il testimone della presidenza al Dottor Roberto Ricci, già dirigente di ricerca e responsabile dell’area prove dell’Istituto.

Il neo Presidente Ricci, ringraziando la Professoressa Ajello per quanto realizzato alla guida dell’Ente, esprime la propria gratitudine al Ministro Patrizio Bianchi per la fiducia accordatagli e conferma l’impegno a portare avanti le attività, insieme a tutto il personale dell’Istituto, in continuità con la linea di indirizzo fin qui tracciata dalla Professoressa Ajello, centrate sul costante coinvolgimento e confronto con le scuole e con il mondo accademico, nazionale e internazionale, per affrontare le nuove sfide che attendono l’INVALSI già dal prossimo anno scolastico e per essere sempre più al servizio delle comunità scolastiche ed educative.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione