Invalsi. Restituiti test a 78 scuole tra Trentino e Lombardia per comportamenti anomali

WhatsApp
Telegram

A darne notizia il blitzquotidiano.it. La restituzione ha riguardato varie scuole tra le quali anche classi di licei classici.

A darne notizia il blitzquotidiano.it. La restituzione ha riguardato varie scuole tra le quali anche classi di licei classici.

 Si tratta di quei comportamenti anomali denominati "cheating". Il campanello d’allarme dell’Invalsi suona quando, nell’analisi delle prove, vengono rilevati fenomeni come:

  1. punteggio troppo elevato rispetto alla media nazionale
  2. troppe risposte identiche all’interno della classe
  3. basso numero di risposte n on date

Oltre un dato livello di "cheating" la prova viene restituita alla scuola contribuendo alla penalizzazione della regione di appartenenza nel punteggio complessivo

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur