Invalsi primaria e classi II secondaria di II grado: date, discipline, somministrazione e documenti

Stampa
valutazione

Terminate le prove Invalsi nella scuola secondaria di primo grado, tocca adesso alla primaria e alla secondaria di II grado (classi seconde).

Ricordiamo la tempistica e le prove relative ai due gradi di istruzione.

Invalsi primaria: modalità svolgimento, discipline coinvolte e calendario

Le prove si svolgeranno secondo la tradizionale modalità cartacea.

Per le classi seconde la prova verterà sulle discipline di Italiano e Matematica.

Per le classi quinte la prova verterà sulle discipline di Italiano, Matematica e Inglese.

Le classi seconde svolgeranno la prova secondo il seguente calendario:

  • 6 maggio prova di Italiano;
  • 7 maggio prova di Matematica.

Le classi quinte:

  • 3 maggio prova di Inglese;
  • 6 maggio prova di Italiano;
  • 7 maggio prova di Matematica.

La somministrazione avverrà per tutte le scuole e gli alunni nelle summenzionate date, diversamente da quanto è accaduto per la scuola secondaria di I grado e per le classi V della secondaria di II grado, ove le prove si svolte al computer entro una determinata finestra di somministrazione.

Di seguito tutto il materiale pubblicato dall’Istituto:

Classi campione:

Classi non campione:

Verbale di apertura plico per classi NON CAMPIONE

Invalsi secondaria secondo grado: classi II

Le prove Invalsi, per la scuola secondaria di II grado, coinvolgeranno le classi II. Le classi V le hanno già svolte nel mese di marzo.

Le prove, come già avvenuto per le classi V, si svolgeranno al computer e riguarderanno le discipline di Italiano e Matematica.

Calendario

Le prove si svolgeranno entro il seguente periodo di somministrazione:

  • dal 6 al 18 maggio 2019  classi NON campione
  • dal 7 al 10 maggio 2019 classi campione

Ricordiamo che la nuova modalità di svolgimento al computer fa sì che:

1. lo svolgimento delle prove non avviene più simultaneamente nello
stesso giorno e alla stessa ora per tutti gli allievi delle scuole italiane;
2. all’interno di una stessa scuola o anche di una stessa classe la
somministrazione di una prova può avvenire in orari o giorni diversi.

Ciascuna scuola svolgerà le prove nell’ambito della finestra di somministrazione proposta dall’Invalsi nell’ambito del succitato periodo di somministrazione (6-18 maggio).

La somministrazione a livello di singolo allievo può avvenire:

  • in due giornate distinte scelte dalla scuola all’interno della finestra
    di somministrazione assegnata, una giornata per ciascun ambito
    disciplinare (soluzione consigliata dall’Invalsi)
  • in una sola giornata scelta dalla scuola all’interno della finestra di
    somministrazione assegnata (soluzione sconsigliata dall’Invalsi).

Di seguito tutti i documenti pubblicati dall’Invalsi:

Classi campione II e V Primaria:

Classi non campione II e V Primaria:

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur