Invalsi. Nota sugli alunni di origine immigrata

Di
Stampa

red – L’Invalsi ha pubblicato una nota relativa agli alunni immigrati. Essi devono partecipare secondo le stesse modalità degli allievi autoctoni.

red – L’Invalsi ha pubblicato una nota relativa agli alunni immigrati. Essi devono partecipare secondo le stesse modalità degli allievi autoctoni.

I risultati saranno, però, conteggiati separatamente, in modo da fornire alla scuola informazioni specifiche. Inoltre, gli allievi di origine immigrata che abbiano cominciato a frequentare una scuola di lingua italiana da meno di un anno scolastico (convenzionalmente dopo l’1 settembre 2011) partecipano alle prove INVALSI, come tutti gli altri allievi, ma i loro esiti non concorrono alla determinazione dei risultati né globali né degli allievi di origine immigrata, indipendentemente dalla generazione.

Scarica la nota

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile